Ugelli per umidificazione e nebulizzazione: la qualità CBN

ugelli per umidificazione e nebulizzazione

Ugelli per umidificazione e nebulizzazione industriale: processi fondamentali che necessitano di ugelli affidabili e di qualità.

Parliamo oggi di ugelli per umidificazione e nebulizzazione industriale. Dell’importanza della nebulizzazione e dell’utilizzo degli ugelli CBN per abbattere le polveri nei cantieri edili e indistriali  si è già parlato in un nostro precedente post.  Il processo deodorazione e depolverazione  interessa anche altri settori non meno importanti come quello dell’industria alimentare, siderurgica, del legno, della ceramica, l’industria cementifera, dell’estrazione dei minerali, nelle centrali elettriche a carbone, nello smaltimento rifiuti, nel settore ferroviario ecc.

Il processo di umidificazione e nebulizzazione industriale e quindi il controllo dell’umidità, consente di migliorare la qualità dei prodotti, la qualità del processo produttivo (pensiamo alla qualità dei filati in una catena produttiva tessile) nonchè la qualità dell’ambiente di lavoro riducendo il tasso di polvere presente nell’aria e dannosa all’uomo.

La nebulizzazione (talvolta detta impropriamente “atomizzazione”) è la riduzione di un liquido in parti minutissime (gocce), che si ottiene ad esempio facendo scontrare il liquido con un getto d’aria ad elevatissima velocità o in alternativa, forzando il liquido ad attraversare un orifizio a sezione strettissima (ugelli atomizzatori e nebulizzatori). Tanto più stretta sarà la sezione di passaggio dell’orifizio, tanto maggiore sarà la pressione a cui il liquido è sottoposto. Il processo di nebulizzazione però non va confuso con quello di umidificazione: infatti nel processo di nebulizzazione il liquido non varia immediatamente il proprio stato di aggregazione, cioè non passa istantaneamente allo stato di vapore. Sebbene nel processo di nebulizzazione le gocce possano risultare molto piccole, esse hanno comunque delle dimensioni macroscopiche, ovvero il loro stato di aggregazione è liquido, non gassoso. Al contrario, durante il processo di umidificazione il liquido viene sottoposto ad un passaggio di fase (da liquido a gassoso).

Il processo di nebulizzazione avviene per attrito con l’aria. Per questo motivo è molto importante la velocità con cui l’acqua viene a contatto con l’aria. Questa velocità viene raggiunta mediante il passaggio attraverso i fori microscopici degli ugelli atomizzatori che quindi devono essere costruttivamente perfetti e di elevata qualità se si vuole la riuscita del processo.

Gli ugelli per umidificazione e nebulizzazione CBN sono adatti e pensati per ogni esigenza di umidificazione, raffreddamento, raffreddamento per evaporazione, inumidimento nastri, atomizzazione. Per conoscere meglio le tipologie gli ugelli atomizzatori CBN adatti alle esigenze di umidificazione e nebulizzazione riempi il form sottostante:

Your name / Nome (required)

Your Company / Azienda (required)

Your e-mail / E-mail (required)

Object / Oggetto

Your request / La tua richiesta